Don Angelo Cretti    Costa Volpino 25 luglio 1946 - 15 marzo 2020   

Ricordo di don Angelo >>  Libretto        Ricordo su PiùValli TV >>  
16 Marzo 2020-Cerimonia Funebre >>  Presieduta dal vescovo mons. Tremolada    
21.06.2020-Festa della Montagna >>      Ricordo di don Angelo cappellano degli alpini
01.07.2020-Commemorazione>> e  Filmato>> al cimitero di Corti    

inviare note e commenti a: info@powerdoc.it
  Costa Volpino>>
2019-2020
San Bartolomeo>>
2003-2018
S.Angela Merici>>
1986-2003
Vengono presentati gli articoli di fondo pubblicati sui bollettini delle parrocchie, curati con particolare dedizione da don Angelo, puntuali commenti dei momenti forti dell'anno liturgico, ma ricchi di riferimenti alla storia, all'arte, alle origini dei culti che affondano le radici nella lontana preistoria. 
Da questi traspaiono le "passioni" di don Angelo: la Valcamonica con le incisioni rupestri, le meraviglie delle montagne, il rifugio Iseo; lo scoutismo,  le Icone;  il Medioevo e il romanico; il nodo di Salomone; e tanto altro ancora ....
  San Polo>>
1979-1986
Volta Bresciana>>
1973-1979
Seminario-1ma Messa Gorzone di Darfo>> 1971-1973
1958-1971. Sono cresciuto in un buon seminario, che ha lasciato spazio anche alle mie fantasie, così che solo devo esprimergli tanto affetto e molta riconoscenza. Finalmente nel 1971 sono giunto alla meta tanto desiderata.
1971-La prima esperienza nella piccola parrocchia di Gorzone in Valle Camonica, poco più di mille abitanti; con il parroco ci siamo distribuiti le omelie domenicali, assieme abbiamo preparato i tornei di calcio, il presepio, la sfilata di carnevale, il falò della vecchia, la festa della mamma. Abbiamo fondato il motoclub e organizzato gare di motocross.
1973 alla Volta, dove sono nati per Brescia il primo grest e il primo palio delle parrocchie;
1979 a San Polo: bambini, adolescenti, giovani, il gruppo culturale con le mostre storico-fotografiche, i concorsi-mostra di pittura, lo sport.
 Concarena
Incontri di Natura>>
Una nuova stazione di Linnaea Borealis >>      LinnaeaBorealis>> Filmato
Percorsi in Concarena-Primo tracciato >>        Percorsi in Concarena-Secondo tracciato >>
Percorsi in Concarena-Terzo tracciato >>         Percorsi in Concarena-Quarto tracciato >>
1994-Convegno presso F.Civiltà Bresciana >>  2000-Iseo: Sua Maestà la Concarena >>

 Scoutismo>> La mia esperienza di scoutismo ebbe inizio negli anni '60 in seminario, con una serie di incontri con alcuni capi scout bresciani. Il gruppo chiuse la sua attività, ma io decisi di continuare da solo, cercando di applicare alla mia crescita, i modelli che i testi di B.P. e in genere dello scoutismo mi offrivano. Sono stati gli anni più ricchi della mia formazione. Divenuto sacerdote, ho continuato ad applicare lo stile scout nei campi scuola, impostati sullo metodo della route e perfino nei primi Grest, che proprio in quegli anni stavano nascendo.  Da circa 20 anni, ormai parroco, ho accolto nelle parrocchie in cui ho operato, la presenza di gruppi scout e ho sempre affermato pubblicamente di aver vissuto proprio nelle celebrazioni scout, alcune delle più belle esperienze del mio sacerdozio.
 Le Icone>> Negli anni in cui ero curato alla Volta e a San Polo con il gruppo culturale dell'oratorio promuovevamo ricerche storiche, rassegne di pittura, a Natale il concorso presepi. Per la premiazione del concorso presepi avevamo pensato a quelle icone che vendevano nei negozi di articoli religiosi. Troppo lucide, proppo rifinite, non trasmettevano nulla di quell'afflato mistico che provavo nello sfogliare le immagini sul "Grande Libro delle Icone russe" o "Le Sante Icone". Mi venne l'idea di provare a realizzarle usando alcune vecchie assi che avevo recuperato mentre demolivano delle vecchie cascine per realizzare la nuova zona commerciale della Volta. Così partì la grande avventura delle Icone.
       Rinnovamento
        nello Spirito
Dopo aver svolto per più di quindici anni una significativa esperienza nei Gruppi di Preghiera (grop de paghera li chiamava scherzosamente il papà Dino), nel 2004 don Angelo riceve dal vescovo l'incarico di consigliere spirituale del coordinamento diocesano del Rinnovamento nello Spirito.
26.09.2004: Il ruolo del sacerdote nel gruppo.mp4>>   2004-2006: Gruppo Barbarano-Pastoralità nel RNS>>
2004: Convegno a Milano>>                                           Convegni Rimini >>Senza Domenica non possiamo vivere
2009-Pentecoste: Manifestazione Trinitaria>>              2007-Maria: la Perla generata dallo Spirito Santo>>
2008-Natale:Epifania dello Spirito Santo>>                  2019-2020-Chat RnS Lovere>>
Lo Spirito Santo e i Suoi Doni>> Bozzetti per un quadro

          Simboli
 preistoria e medioevo
    Valle Camonica
Il nodo di Salomone nel contesto culturale cristiano>>      Simbologia antica>>
La colomba, la conchiglia, la perla>>                                           La pelta>>
Pieve di San Siro e Simbologia Medioevale>>                          Nodo: intreccio di Cielo eTerra>>
Simbologia Medioevale e chiese camune>>                               Medioevo a Nuvolento.pdf>>

 Don Angelo Artista
Disegni, Pitture
Miniature>>
Nel mio poco, sono sempre stato creativo, non mi accontentavo del normale, del "di tutti"; cercavo sempre qualcosa di diverso. Ho collezionato fiori, insetti, traforato, dipinto, scolpito legno, lavorato rame, cera, ho perfino fuso del piombo. Mi ha sempre affascinato il legno: se non avessi fatto il prete, avrei fatto il falegname. Nel mistero cristiano dell'Incarnazione e Redenzione c'è, e il Catechismo lo sottolinea, una lunga pausa, circa trent'anni di lavoro da uomo qualunque; il mistero di Dio è proprio in questi trent'anni silenziosi, vissuti da carpentiere, in cui ha nobilitato la vita di ogni uomo, dichiarandola degna di essere vissuta da Dio. La passione per l'arte l'ho coltivata da sempre, fin dai tempi del seminario. Per anni, ho seguito tutte le mostre d'arte che venivano esposte nelle gallerie cittadine e mi sono creato un mio gusto artistico.